mercoledì 6 febbraio 2013

Ancora tre premi e un regalo!



Con grandissimo piacere ho ricevuto tre nuovi premi. Si tratta sempre del premio 
Versatile Blogger,
che come regolamento prevede che io vi racconti sette cose di me.
State tranquilli, racconterò 7 cose, non 21!
Prima , però, voglio ringraziare chi mi ha dato questo premio.



La prima amica che mi ha assegnato questo premio è


lei per me è diventata una grande amica, ci siamo conosciute per caso, 
lei è capitata sul mio blog, qualche visita di cortesia
e poi abbiamo trovato una grande sintonia. Sono cominciate le mail, 
poi qualche telefonata, l'amicizia intanto cresceva, diventava più profonda.
Ci sia scambiate i regali di Natale, 
e ora stiamo delle ore al telefono , non è più un'amicizia virtuale,
è diventata un'amicizia reale e anche molto forte, forse perchè priva dei pregiudizi 
che a volte il contatto fisico crea. 
La prossima tappa sarà senz'altro poterci abbracciare nella reatà.
A lei dedico questa poesia:

" Musiche  nascono e muoiono, 
sono ancora parole.
Soli ardono e si spengono
sono ancora tempo.
Solamente il silenzio,
oltre il gelo dei mondi,
oltre il solitario passo dei vecchi,
oltre il sonno dimenticato dei morti,
solo il silenzio vive."
(L.Romano )



La seconda amica che mi ha assegnato il premio è



Melinda è una ragazza splendida, in realtà non ci conosciamo
da tantissimo tempo, ma io ho notato che attraverso il blog i rapporti 
diventano subito più stretti e si capiscono tante cose delle persone che nella vita
reale richiederebbero degli anni.
E così nel giro di poco tempo ho capito che bella persona è Melinda, di come 
abbia sete di conoscere e di condividere le tante cose che sa. 
Passare da lei è sempre un piacere, il suo blog è giovane, curato
e i suoi argomenti profondi e importanti...
Adesso poi abbiamo scoperto che abbiamo in comune il grande
amore per Oriana Fallaci e questo me la fa sentire ancora più vicina.
A lei dedico questa fotografia






Il terzo amico che mi ha dedicato il premio è 



Xavier...che dire di Xavier, mi sono affezionata a lui da subito,
dovrei dire come una nonna, ma concedetemi la civetteria,  preferisco 
dire come una sorella maggiore...parecchio maggiore...
Non so perchè, ci sono persone da cui ci si sente attratti, si sente una comunanza
di pensiero ma non perchè si pensano le stesse cose, ma perchè nel modo
di pensare si sente la stessa onestà intellettuale...ecco io sento questo.
Xavier è giovanissimo eppure il suo pensiero è forte e deciso,
lotta come una tigre per difendere le sue idee, e questo mi fa pensare a me
e alle mie battaglie di adolescente...che sono le stesse di oggi ( la vita non mi ha domata!),
è maturo, colto eppure la sua giovinezza è forte e si sente nel suo modo di scrivere
Gli auguro di non cambiare mai, e di continuare a credere nei sogni.
A lui dedico le splendide parole di Roberto Vecchioni.


E ti diranno parole rosse come il sangue,
nere come la notte;
ma non è vero, ragazzo,
che la ragione sta sempre col più forte
io conosco poeti
che spostano i fiumi con il pensiero,
e naviganti infiniti
che sanno parlare con il cielo.
Chiudi gli occhi, ragazzo,
e credi solo a quel che vedi dentro
stringi i pugni, ragazzo,
non lasciargliela vinta neanche un momento
copri l'amore, ragazzo,
ma non nasconderlo sotto il mantello
a volte passa qualcuno,
a volte c'è qualcuno che deve vederlo.

Sogna, ragazzo sogna
quando sale il vento
nelle vie del cuore,
quando un uomo vive
per le sue parole
o non vive più;
sogna, ragazzo sogna,
non lasciarlo solo contro questo mondo
non lasciarlo andare sogna fino in fondo,
fallo pure te..
Sogna, ragazzo sogna
quando cade il vento ma non è finita
quando muore un uomo per la stessa vita
che sognavi tu
Sogna, ragazzo sogna
non cambiare un verso della tua canzone,
non lasciare un treno fermo alla stazione,
non fermarti tu...

Lasciali dire che al mondo
quelli come te perderanno sempre
perchè hai già vinto, lo giuro,
e non ti possono fare più niente
passa ogni tanto la mano
su un viso di donna, passaci le dita
nessun regno è più grande
di questa piccola cosa che è la vita

E la vita è così forte
che attraversa i muri per farsi vedere
la vita è così vera
che sembra impossibile doverla lasciare
la vita è così grande
che quando sarai sul punto di morire,
pianterai un ulivo,
convinto ancora di vederlo fiorire

Sogna, ragazzo sogna,
quando lei si volta,
quando lei non torna,
quando il solo passo
che fermava il cuore
non lo senti più
sogna, ragazzo, sogna,
passeranno i giorni,
passerà l'amore,
passeran le notti,
finirà il dolore,
sarai sempre tu...

Sogna, ragazzo sogna,
piccolo ragazzo
nella mia memoria,
tante volte tanti
dentro questa storia:
non vi conto più;
sogna, ragazzo, sogna,
ti ho lasciato un foglio
sulla scrivania,
manca solo un verso
a quella poesia,
puoi finirla tu.


Bene a adesso devo dirvi sette cose di me, seguo anch'io lo " schema "
che hanno seguito i miei tre amici.

Se fossi una frase di  Jane Austen sarei: 

 anche a me, come a Melinda, non piace Jane Austen,
noiosissima, quindi se fossi una frase  sarei una frase di Euripide:

" Quando un uomo buono viene ferito
chiunque si dica buono deve soffrire con lui."

Se potessi chiedere una qualità a sette grandi donne chiederei: 

 anche qui cambio un po' le regole
non ho mai considerato le persone divise in uomini e donne
ma le ho sempre considerate persone e basta. Quindi vorrei:

La lungimiranza di Federico II
La capacità di raccontare e analizzare gli eventi di Oriana Fallaci
La genialità di Freud
L'umiltà di San Francesco
Lo stile di Sheikka Mozah
La dedizione al  lavoro della mia maestra delle elementari
L'onestà di mio padre

Di cosa posso essere fiera

sono fiera di me stessa, di come sono, di come sono  passata
attraverso le avventure e le disavventure della vita.

Se fossi un quadro vorrei essere:

Vorrei essere " Il viandante su un mare di nebbia "
di Friedrich
è un dipinto che mi piace tantissimo, come ho già avuto
modo di scrivere e spesse volte ho immaginato  di essere quell'uomo
solitario che osserva la nebbia e i picchi delle montagne intorno a lui





Se fossi il monologo di un film vorrei essere:

Vorrei essere il monologo finale di Al Pacino in "L'Avvocato del diavolo "
grandissimo monologo sul libero arbitrio, non lo condivido pienamente ma 
non mi stancherei mai di vederlo  e ascoltarlo.
Il diavolo come il più grande umanista è trovata completamente mefistofelica
e totalmente intrigante.

"Voglio che tu sia te stesso. Lasciatelo dire: il senso di colpa è come un sacco pieno di mattoni, non devi fare altro che scaricarlo! Perché ti accolli tutti quei mattoni? Dio... non è così? Ti voglio dare una piccola informazione confidenziale a proposito di Dio. A lui piace guardare: è un guardone giocherellone! Lui dà all’uomo gli istinti, concede questo straordinario dono, poi che fa? Ti assicuro che lo fa per il suo puro divertimento, per farsi il suo cosmico spot pubblicitario... fissa le regole in contraddizione: guarda, ma non toccare! Tocca, ma non gustare! Gusta, ma non inghiottire! E mentre tu saltelli da un piede all’altro, lui che fa? Se ne sta lì a sbellicarsi dalle matte risate, perché è un moralista!, è un gran sadico! E' un padrone assenteista, ecco cosa è! E uno dovrebbe adorarlo? No , mai!"
"Meglio regnare all’Inferno, che servire in Paradiso: non è così? "
"Perché no? Io sto qui col naso ficcato nella terra e ci sto fin dall’inizio dei tempi. Ho coltivato ogni sensazione che l’uomo è stato creato per provare. A me interessava quello che l’uomo desiderava e non l’ho mai giudicato. E sai perché? Perché io non l’ho mai rifiutato, nonostante le sue maledette imperfezioni. Io sono un fanatico dell’uomo, sono un umanista! Sono probabilmente l’ultimo degli umanisti!E chi, sano di mente, potrà mai negare che il XX secolo è stato interamente mio?





Se dovessi condividere un pensiero condividerei questo:

" Non condivido la tua opinione
ma difenderò fino alla morte il tuo diritto 
di esprimerla "
( Voltaire )


Se potessi trasformarmi in un paesaggio vorrei essere:

se potessi mi trasformerei nell'Antartide
" gelido rifugio per depressi" ma per me ricco di grande fascino
il fascino del bianco e del silenzio assoluti.






Per finire assegno questo premio a
Fiore di collina e a tutti i pelosi che passano dal suo blog



Il suo blog mi piace molto, lascia tanto spazio ai nostri amici
a quattro zampe e si respira un'atmosfera di 
tranquilla serenità,
con questo premio voglio anche ringraziarla per essersi interessata
al problema di Cassandra e per avermi aiutata,
insieme ai suoi lettori,a trovare una soluzione.



******************************


Inoltre ho ricevuto da Vaty questa bellissima orchidea in occasione del compleanno 
del mio blog, la ringrazio tantissimo per la sua grande delicatezza






42 commenti:

  1. Complimenti per i premi, per il pensiero e grazie per esserti fatta conoscere meglio.
    P.S.: meraviglioso la fotografia dell'erica con la neve ed i cavoli rossi

    RispondiElimina
    Risposte

    1. Ciao Simo...vi ho raccontato qualche cosa in più di me! La fotografia piace molto anche a me, mi fa piacere che ti sia piaciuta.
      Ciao, buona giornata.
      Antonella

      Elimina
  2. Viva la...leggerezza...e complimenti per i premi ricevuti! Li meriti.
    Ciao Antonella.

    RispondiElimina
    Risposte

    1. Ciao Pino, penso che comunque ogni tanto bisogna alleggerirci dai pesi che ci sentiamo sulle spalle...e domani con Fatterellando saremo ancora più leggere!
      Ciao, buona giornata.
      Antonella

      Elimina
  3. Ciao Antonella,
    al di là del merito per i premi, sul quale non c'è bisogno di dilungarsi, questo post è ricco di umanità e comunicativa e ben interpreta lo spirito di amicizia dei blogger, che solo praticando questa forma di comunicazione si può conoscere ed apprezzare.
    Ciao:-)
    Marilena

    RispondiElimina
    Risposte

    1. Grazie Marilena, ho cerca di si spiegare perchè mi piacciono certe persone e più in generale qual'è il genere di persona che mi piace... e poi vi ho detto qualche cosa di me!

      Ciao, buona giornata.
      Antonella

      Elimina
  4. sono passsat ora di corsa x' mi avevi avvisata di passare ed io sono curiosa come un gatto anzi una gatta...ma vedo che c'è molto da leggere, allora faccio una cosa ora devo fare il pranzo da brava casalinga poi nel pom. che avro' + tempo rileggo tutto meglio e fo' il post ok? cmq per ora grazie mi lusinga cio' che hai detto del blog okanimali , io e pelosi ringraziamo fin da ora! :-)

    RispondiElimina
  5. scusa gli errori e le ripetizioni.....si vede che sono di fretta.....bacione

    RispondiElimina
    Risposte

    1. Non ti preoccupare...va bene così.

      Buon pranzo.
      Antonella

      Elimina
    2. ci ho messo un po' perchè era impegnativo questo premio....ma ce l ho fatta!!! grazie Antonella!

      Elimina

    3. Sì, era un po' impegnativo...però è un bel modo per far conoscere qualche cosa di noi. Adesso vengo a vedere.
      Ciao, a presto.
      Antonella

      Elimina
  6. Urca..c'è tanto da leggere..se me lo permetti Antonella, per ora ti lascio solo i saluti...e poi ripasso :-)
    INtanto complimenti per tutto....

    RispondiElimina

  7. Grazie Carla, lo so è un po' lungo ma dovevo ringraziare quattro persone, rispondere a 7 domande...sono un po' logorroica più di così non ce l'ho fatta ad abbreviare.
    Grazie dei tuoi complimenti, un abbraccio.
    Antonella

    RispondiElimina
  8. Carissima Antonella, premi ben meritati, sei una persona sensibile e speciale!!!
    Il post di oggi è fantastico!!!
    Ti abbraccio forte Beatris

    RispondiElimina
    Risposte

    1. Grazie Beatris, sono contenta che questo post ti sia piaciuto...magari vi ha aiutati a conoscermi un po' di più.
      Un forte abbraccio anche a te, a presto.
      Antonella

      Elimina
  9. Complimenti Anto...che bei pensieri...

    RispondiElimina
    Risposte

    1. Ciao Toinette, che bello vedere che sei tornata, era un po' che non passavi di qui. Hai visto quanto mi ha affascinata Sheikka Mozah? E pensare che l'ho conosciuta attraverso il tuo post!
      Ciao, a presto
      Antonella

      Elimina
  10. Ciao, complimenti per i premi! Le poesie sono bellissime, davvero.
    Volevo dirti che mi piacerebbe molto che il mio post venisse ripubblicato. Grazie ancora per la proposta!!!

    RispondiElimina
    Risposte

    1. Ciao Korè, grazie dei tuoi complimenti. Sono contenta che la vecchia canzone di Vecchioni piaccia ancora alle persone giovani come te.

      Sono felicissima che accetti la proposta di Audrey e mia, ripubblicheremo il tuo post dopo il 14 comunque ti avviserò. Ciao e grazie di questa collaborazione.
      Ciao, un abbraccio.
      Antonella

      Elimina
    2. Grazie mille a voi!!!
      A presto!

      Elimina
  11. Sono contento che ti abbiano dato un premio
    tutti i premi grandi o piccoli fanno piacere
    purchè non siano alla memoria, non li sopporterei !
    Tu sei brava perchè posti cose interessanti e varie
    che io purtroppo non posso seguire tutte.
    Sei educata perchè a tutti rispondi con garbo e pertinanza.
    Ringrazio le ragazze che t'hanno premiato
    ringrazio te che l'hai meritato.

    RispondiElimina
    Risposte

    1. Ciao Massimo , grazie , è una cosa molto bella sentirsi dire "sono contento che ti abbiano dato un premio".
      Anch'io non sopporterei un premio alla memoria,...no, proprio non lo sopporterei.
      Grazie , non so se sono così brava, posto quello che sento, quello che mi piace o che mi colpisce...a volte mi piace parlare di me, a volte di libri, a volte di chissà cosa mi frulla per la testa...
      Riguardo al fatto di rispondere sempre e a tutti lo considero il minimo non avrebbe senso
      avere dei lettori se poi con loro non dialogo.
      Ciao, ancora un grazie per il tuo apprezzamento.
      Antonella

      Elimina
  12. Credici se ti diciamo che possiedi molte delle qualità che desideri avere e che siamo molto felici per il premio: te lo sei meritata.
    Un abbraccio zamposissimo
    Jene

    RispondiElimina
    Risposte

    1. Grazie...purtroppo non credo di possedere queste qualità, sicuramente mi sforzo di vivere in un certo modo anche se poi non sempre i risultati sono quelli che vorrei.
      Però è bello, ogni tanto, sentirselo dire.
      Un abbraccio zamposo anche a voi.
      Antonella

      Elimina
  13. Ciao Antonella,
    non posso che ringraziarti per la bella fotografia che mi hai dedicato, ci voleva in un brutto momento come questo.
    No, non sto bene ma al momento posso fare altrimenti.
    Abbiamo in comune anche Al Pacino e Renoir, che bello!

    Un grande abbraccio
    Mel

    RispondiElimina
    Risposte

    1. Ciao Melinda, immagino che tu non stia bene e che ti senta triste. Cerca, se riesci - ma le cose è facile dirle , molto più difficile farle - di distrarti un po', anche il blog può essere un aiuto. Se la mia fotografia è servita a rischiararti un po' la giornata ne sono felice...ho pensato che mi hai detto che ti piace la neve... nella foto c'è un po di neve ma c'è anche la vita che pulsa sotto quel manto bianco.

      Davvero ti piace Al Pacino? E' uno dei miei miti, iniziamo ad avere una piccola collezione di cose che condividiamo.

      Un grandissimo abbraccio anche a te.
      Antonella

      Elimina
  14. Ciao Antonella,
    quante belle parole mi hai dedicato, GRAZIEEEEE!!!! la poesia che mi hai dedicato mi è piaciuta moltissimo ;)
    Anch'io adoro quel monologo dell'avvocato del diavolo è il primo film che ho visto in lingua inglese senza sottotitoli (è stato subito amore).
    Concordo con te su ciò che hai scritto di Melinda e Xavier , bellissimo il pensiero di Vaty.
    Un bacione e buona serata a dopo

    RispondiElimina
    Risposte

    1. Ciao Audrey, sono contenta che la poesia ti sia piaciuta, riguardo a quello che ho scritto di te è semplicemente quello che penso.
      Per me il monologo dell'avvocato del diavolo è uno dei più bei monologhi della storia del cinema e Al Pacino è un grande.
      Ci sentiamo dopo, un bacione Antonella

      Elimina
  15. Grazie grazie grazie grazie, sono onorato di avere un'altra sorella maggiore, ti sono grato due volte per il testo di Vecchioni che mi hai dedicato perchè anche mio fratello me lo dedicò ed è il filo conduttore del mio cammino e grazie perchè tu e gli altri blogger che ho conosciuto mi rendete ogni giorno migliore.
    TVB
    Xavier

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina


    2. Grazie a te Xavier per essere la bellissima persona che sei.
      Mi colpisce averti dedicato la stessa canzone che ti aveva dedicato tuo fratello
      e mi colpisce che tu la consideri il filo conduttore del tuo cammino, quando ho pensato a qualche cosa da dedicarti mi è subito venuta in mente e adesso penso che non sia stata una scelta giusta.
      Anche tu Xavier ci rendi ogni giorno migliore e io credo che se parte dei giovani di oggi sono come te non siamo del tutto perduti.
      Anch'io ti voglio bene, un bacione .
      Antonella

      Elimina
  16. sei sempre molto intensa nelle tue descrizioni.
    mi piace moltissimo la citazione del monologo de l'avvocato del diavolo.
    e sai che Austen è tra le mie autrici preferite.
    Tu sei una persona splendida e lo dimostri ringraziando sempre e ogni volta chi ti ha conferito il premio.
    Il mio affetto per te è veramente immenso. l'orchidea è solo una goccia..
    vaty

    RispondiElimina

  17. Grazie Vaty, credo che sia giusto ringraziare chi apprezza quello che facciamo e ce lo dimostra con un premio.
    Hai ragione la citazione da "l'avvocato del diavolo" è bellissima, per me una grande pagina di cinema
    Ciao cara, e grazie ancora della splendida orchidea che tu definisci goccia ma che per me ha un immenso significato.
    Antonella

    RispondiElimina
  18. Complimenti di cuore Antonella, le amicizie virtuali sono belle, ma quando diventano reali sono emozioni intense e profonde; il conoscersi tramite blog, l’esprimere i nostri sentimenti attraverso la scrittura fa aprire le persone più che nella vita reale.
    Bellissimo post in onore all’amicizia schietta e sincera.
    Ti abbraccio augurandoti una serena serata

    RispondiElimina

  19. Ciao Betty, grazie...è vero è stato emozionante conoscervi e scoprire che senza l'"impaccio" della presenza fisica e della conoscenza diretta le amicizie diventano subito più profonde, ci si conosce bene anche dopo pochissimo tempo, forse proprio perchè non distratti dalla fisicità delle persone, qui si vede proprio solo quello che in realtà si è.
    Quando poi queste amicizie si concretizzano anche come è successo con Audrey allora il blog prende anche un senso diverso.
    Ricambio di cuore il tuo abbraccio e auguro anche a voi una buona serata.
    Antonella

    RispondiElimina
  20. babayaga-60@libero.it6 febbraio 2013 21:49

    Che bella la tua delicatezza, la tua ricchezza culturale, la tua sensibilità. Mi piacciono le nostre affinità, le chiacchierate, un caffè a casa tua poi entrare qui e scoprire altre mille sfaccettature.Sono contenta della nostra amicizia. Ti abbraccio Antonella.

    Gloria

    RispondiElimina
    Risposte

    1. Ciao, grazie, non nascondo che questi complimenti mi fanno piacere,ma soprattutto ti devo dire che sono felice del pomeriggio trascorso insieme...tanti anni trascorsi nello stesso paese senza mai andare al di là di un ciao, come va?" e poi...alla fine anche mia sorella ha una sua utilità, ci ha fatte conoscere meglio!
      E poi incontrarci anche qui...è veramente bello e anch'io sono felice che un po' per volta una conoscenza superficiale è diventata amicizia.
      Un bacio.
      Antonella

      Elimina
  21. Che bello questo post..sono contenta e ti faccio i complimenti per i tuoi meritati premi. E' bello passare a far due chiacchiere dal tuo salotto, è accogliente e mai banale...
    Un caro saluto, Stefania

    RispondiElimina

  22. Grazie Stefania, mi rende felice pensare che tu questo mio spazio lo intenda come un salotto dove fermarsi a fare due chiacchiere. Grazie per i tuoi complimenti e ...ti aspetto per il prossimo caffè
    Buona giornata.
    Antonella

    RispondiElimina
  23. Complimentoni per i premi...e per tutto quanto tu esponi sempre con meticolosità e tanto lavoro.
    Un salotto "buono" ricco di aroma.

    RispondiElimina

  24. Grazie Carla, sei sempre presente e molto gentile.
    Ti abbraccio.
    Antonella

    RispondiElimina

Piemontesità

Piemontesità
" ...ma i veri viaggiatori partono per partire, s'allontanano come palloni, al loro destino mai cercano di sfuggire, e, senza sapere perchè, sempre dicono: Andiamo!..." ( C.Boudelaire da " Il viaggio")