giovedì 3 maggio 2012

Melanzane ripiene leggere


Martedì  ho cucinato queste melanzane ripiene, un piatto veloce e molto gustoso. Lo potete anche preparare prima e poi riscaldarlo al momento, forse è anche meglio. L'idea iniziale infatti era di prepararlo viverci una bella giornata all'aria aperta e alla sera tornare a casa e trovare una bella cenetta già pronta...ma purtroppo il brutto tempo  ha scombinato i programmi.

La ricetta:
Ingredienti:
2 melanzane
 200gr di ricotta
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
200 gr di passata di pomodoro
2 cucchiaini abbondanti di capperi sotto sale
prezzemolo tritato
olio extra vergine d'oliva
sale, pepe.





Lavate le melanzane, tagliatele nel senso della lunghezza e svuotatele della polpa.
Mettete le 4 metà delle melanzane in un piatto inclinato, salatele in modo da togliere l'acqua in eccesso.




Nel frattempo fate scaldare l'olio in una pentola antiaderente, aggiungete la polpa delle melanzane e la passata di pomodoro e lasciate cuocere a fuoco basso. Salate pepate e aggiungete i capperi ( io li ho leggermente tritati ) sciacquati e strizzati e lasciate ridurre il composto mescolando spesso.




Quindi togliete la padella dal fuoco, fate intiepidire e nel frattempo sciacquate sotto l'acqua le melanzane che avete salato precedentemente e poi tamponatele con carta assorbente,.
Quando il ripieno è raffreddato mettetelo in una ciotola dove avete già "disfatto" la ricotta e mescolate bene.









Riempite ogni guscio di melanzana con il composto premendo bene, sistematele su una pirofila unta d'olio, spolverizzate il parmigiano.




 Mettete in forno a 180 gradi per circa 20 minuti. A fine cottura grigliate per 3-4 minuti, in modo che si formi la crosticina




Toglietele del forno, aggiungete poco prezzemolo tritato per decorare e servire.




( Secondo me nel ripieno ci sarebbe stata bene anche qualche oliva nera e si può sostituire il prezzemolo con il basilico!)

25 commenti:

  1. Sei anche una brava cuoca!!!
    I miei complimenti!
    Io non amo cucinare ma un giorno sicuramente verro' a prendere la ricetta!
    Un abbraccio e buona giornata.
    Beatris

    RispondiElimina
  2. Ciao Beatris, , bhè cucinare mi piace da lì a essere una brava cuoca ce ne corre, comunque me la cavo. Un abbraccio e buona giornata anche a te. Antonella.

    RispondiElimina
  3. Ciao!!! La mia mammina fa spesso queste melanzane...ma al posto della ricotta mette mozzarella o simili.....mooooolto buone....questa variante è da provare!!!!!!!!!!!!!!!!! un abbraccio!!!!

    RispondiElimina
  4. Però...è da provare anche con la mozzarella! Mia sorella ne fa una variante con il pecorino, bhè, un po' più saporita.Ciao, un abbraccio Antonella

    RispondiElimina
  5. Gnam gnam... mi hai fatto venire fame! La proveremo!

    RispondiElimina
  6. Ciao Diana, grazie di essere passata da me, mi fa sempre piacere incontrarti. Ciao, un abbraccio, Antonella

    RispondiElimina
  7. ciao cara, un saluto veloce.

    RispondiElimina
  8. Ciao, sono felice di vedere che sei passata. Ho già fatto un salto da te ma non ho ancora fatto tempo a vedere il video. Ciao, buona serata, Antonella.

    RispondiElimina
  9. Mio padre usa metterci anche due uova sbattute.
    Comunque le tue sono buone ^-^
    Katia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Katia.,sai che forse ci stanno proprio bene le uova sbattute....certo che andando avanti con queste elaborazioni non possiamo più chiamarle "leggere". Ciao, grazie di essere passata, appena "apri" vengo a trovarti. Antonella

      Elimina
    2. le tue sono buonissime ma al ripieno io ho aggiunto origano, pane gratuggiato, prezzemolo tritato e parmigiano gratuggiato -
      squisiteeeeeeeeeee!!!!
      Giuliana

      Elimina
  10. Ciao cara Scusami il ritardo...
    Oggi avevo propria una fame.. Queste melanzane sarebbero state ideali a placarla!
    Mi piace in sacco l'impasto del ripieno , bravissima :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vaty, tutto bene? Ancora grazie per ieri! Queste melanzane sono proprio buone e facili da fare.. prova poi mi dici. Io ho fatto la tua torta ricotta e cioccolato buonissima, soprattutto è piaciuta tanto a mio marito. Un abbraccio Antonella

      Elimina
    2. Wow!! Ma sono contentissima :-)))

      Elimina
  11. Grazie Antonella di questa ricettina, sai che qui a volte troviamo le melanzane, certo solo noi stranieri possiamo permettercele (qui per noi costano poco). Quando le dobbiamo pagare ci chiedono che cosa siano e come le cuciniamo. Credimi quando le troviamo è una vera festa. Ora metterò in pratica questa ricetta. Ti farò sapere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carla, mi rendo conto che da voi le melanzane possono essere il "pranzo delle feste", provate a farle noi le abbiamo trovate buone. Ciao, un abbraccio, Antonella

      Elimina
  12. Mmmhhh!!! Che piatto invitante! Io sono un'amante della buona tavola e le melanzane mi piacciono non poco. Proverò sicuramente questa tua ricetta. Grazie Antonella, e complimenti ;) Buon weekend, alla prossima!

    RispondiElimina
  13. Ciao Valeria, sì provale, magari, comeo suggerito, sostituisci il prezzemolo con il basilico, secondo me è meglio. Buon fine settimana anche a te, Antonella

    RispondiElimina
  14. buonissima la ricetta,...l'ho provata a fare anche io,.. e devo solo dirti grazie di cuore per l'idea,..è veramente squisita,..

    RispondiElimina
  15. Ciao, ne sono veramente contenta, sono veloci da preparare e gustose. Se ripassi tra qualche giorno pubblicherò la ricetta della bis nonna delle autentiche pesche ripiene piemontesi. Ciao, Antonella

    RispondiElimina
  16. Ciao! Volevo provare questa ricetta, ma ho un paio di domande da farti (sono alle prime armi).. per quanto tempo devo lasciare le melanzane sotto sale? Usi sale fino o grosso? Dici posso usare la mozzarella al posto della ricotta che non mi fa impazzire? Però come si fa? La taglio a pezzettini e l'aggiungo al sughetto? Scusa per tutte queste domande! :)

    RispondiElimina
  17. Ciao Anonimo, le melanzane le devi salare e lasciare sotto sale più o meno per il tempo che impieghi a preparare il ripieno. Io ho usato il sale fine. Per quanto riguarda il ripieno non credo che la mozzarella possa sostituire la ricotta perchè cambia proprio il genere di formaggio e quindi diventerebbe un'altra cosa sia per consistenza che per preparazione e anche per risultato finale. Ti consiglio di provare queste con la ricotta alla fine con tutti i sapori amalgamati vedrai che anche il sapore della ricotta non sarà dominante ma armonizzato con gli altri. Se può interessarti sta mattina ho pubblicato un'interessante "antica ricetta" delle pesche ripiene. Ciao, a presto.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la risposta! Le ho provate ieri ma il risultato non è stato dei migliori; il ripieno era buono ma la melanzana (sia nel ripieno che il "contenitore") erano troppo acquose.. non capisco cosa ho sbagliato.. forse bisogna metterle prima in forno ad asciugare?

      Elimina
    2. Ciao, no, non vanno messe in forno. Forse le hai lasciate troppo poco tempo con il sale e quindi hanno perso poca acqua,oppure erano proprio le melanzane ad essere troppo acquose. Spero vada meglio la prossima volta, a presto.
      Antonella

      Elimina
  18. Faccio oggi stesso!
    Grazie.
    Cristiana

    RispondiElimina

Piemontesità

Piemontesità
" ...ma i veri viaggiatori partono per partire, s'allontanano come palloni, al loro destino mai cercano di sfuggire, e, senza sapere perchè, sempre dicono: Andiamo!..." ( C.Boudelaire da " Il viaggio")