lunedì 14 maggio 2012

Felicità





" Tutto si basa su un equivoco.
Ci sono paesi in cui siamo stati felici, ma non ci sono paesi felici.
Nè a destra, nè a sinistra. Nè lontano, nè vicino.
Dobbiamo correggere questo errore di traduzione
anche se così diventa tutto più difficile.
Perchè, se ci fossi qualcosa di vero,
se la felicità si trovasse anche solo nel paese più lontano
e il viaggio per raggiungerlo comportasse i più grandi 
rischi e potesse essere intrapreso solo
a prezzo dei peggiori sacrifici,
partiremmo comunque subito.
Perchè sarebbe in ogni caso più facile raggiungerla là
che non nell'unico posto dove si trova davvero,
il posto che è più vicino del paese più vicino
eppure è più lontano del paese più lontano,
perchè questo posto non si trova fuori
ma dentro di noi."
(  T.Hansen, Arabia Felix )

8 commenti:

  1. E' vero, la felicità è una condizione dell'anima, al di là delle latitudini. Scappare da sé, anche lontanissimo da dove si è, porta solo stordimento, mai felicità.

    Un saluto, Antonella, Linda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Linda, se non si è sereni dentro non esiste nessun posto al mondo dove si possa stare bene. Bisognerebbe prima di tutto stare bene con noi stessi perchè quello è il nostro posto felice. Ciao,un abbraccio, Antonella

      Elimina
  2. Mi viene in mente una pianta che per poter fiorire ha bisogno di terreno buono, di acqua e del clima giusto. Anche noi in un certo qual modo abbiamo bisogno di condizioni che contribuiscono alla nostra felicità. E' vero, le cerchiamo ovunque ma non ci rendiamo conto che tra queste condizioni ci sono il benessere fisico, un lavoro che ci soddisfi, una buona alimentazione, una casa, vestiti adeguati e semplici, poter esprimere la propria creatività e veri amici. Secondo la mia modestissima opinione è a queste cose che dovremmo dedicare la nostra attenzione.
    Questo fine settimana sei mancata.
    Ciao carissima Antonella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io penso che sono queste le cose su cui dobbiamo concentrarci e sono quelle che ci danno la felicità. Cara Carla, anche voi mi siete mancate nel fine settimana, ho fatto una delle mie immersioni a Milano, magari poi in un post vi racconto. Ho visto il tuo "gioco" scusami non ho ancora fatto tempo a scrivere ma ti assicuro che lo farò. Un grosso abbraccio Antonella

      Elimina
  3. Ma che bello il tuo blog! Mi trasmette tanta allegria e dolcezza! Complimenti! Passa a trovarmi nel mio Salotto se ti va!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta in questo mio piccolo spazio, sono felice che ti piaccia e che ti sia trovata a tuo agio. Vengo subito a trovarti. Ciao, a presto, Antonella

      Elimina
  4. Una splendida foto accompagnata da sublimi parole!!! Baci

    RispondiElimina
  5. Grazie, buona serata,Antonella

    RispondiElimina

Piemontesità

Piemontesità
" ...ma i veri viaggiatori partono per partire, s'allontanano come palloni, al loro destino mai cercano di sfuggire, e, senza sapere perchè, sempre dicono: Andiamo!..." ( C.Boudelaire da " Il viaggio")