sabato 29 giugno 2013

Un temporale estivo




C'era il sole che stava tramontando in un cielo sereno,
improvvisamente si è levato un grande vento 
e dalla montagna sono spuntate enormi nuvole nere
che si sono colorate di questo strano rosso,
davano quasi l'impressione di un'antica fotografia.






Il cielo ha cambiato colore e tutto si è trasfigurato
sotto la luce calda e terribile...
Poi il vento si è placato, tutto è rimasto immobile,
come sospeso nel tempo e nello spazio...
Le foglie non oscillavano, gli uccellini non cantavano più
la loro melodia, colonna sonora delle mie giornate.
Sembrava che un peso enorme si fosse appoggiato sul paese
che brillava sotto l'insolita atmosfera.






Poi d'improvviso una violenta folata di vento a rompere l'incanto 
dell'apparente calma. Un tuono sordo, prolungato
e lo scroscio dell'acqua sui tetti, sulle foglie,
sui fiori, sulla pelle...
l'elettricità dell'aria si scioglie in acqua, danzano i fulmini
e il cielo rimbomba di tuoni.
La terra si lava e nasce a nuova vita.






Quello del temporale è un po' il mio stato d'animo in questi giorni,
mi sento l'anima ancora nel sole ma sento nuvoloni che si addensano,
mi succede, sono i miei momenti di morte e di rinnovamento...
 Uno stato d'animo che mi ha anche fatto prendere in considerazione l'idea di 
chiudere il blog...l'ho superata...però ho bisogno di un po' di tempo
perciò scusatemi se non sempre sarò presente sui vostri blog,
se non sempre i miei commenti e le mie risposte ai vostri commenti
saranno brillanti...so che mi passerà e so che mi capite.








35 commenti:

  1. capisco questo tuo stato d'animo ...penso che ognuno di noi non ne sia indenne ......potrei dirti parole che possono esserti di conforto ....ma penso che il migliore tuo amico ora debba essere il tuo cuore ....che ti faccia raggiungere la tua luce .....prenditi tempo e magari stacca completamente da qua ....non scappiamo .....posso solo abbracciarti forte e dirti che ci sono per qualsiasi cosa .....

    le foto sono meravigliose ....

    barbara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Barbara, intanto grazie ai complimenti per le fotografie.

      Riguardo al mio stato d'animo...è inutile io sono così ogni tanto mi devo tormentare attorcigliandomi nei miei pensieri...e filosofeggiare troppo su se stessi non ha mai fatto bene a nessuno!

      Ciao, un abbraccio.
      Antonella

      Elimina
  2. Comprensione totale, Antonella.

    Descrizione perfetta d'un temporale estivo...

    Un abbraccio grande.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gianna...ero sicura che avresti capito...

      Un abbraccio.
      Antonella

      Elimina
  3. Carissima Antonella ho da poco letto questo tuo struggente stato d'animo scritto con un cuore dolce e delicato e ti sono vicina col mio pensiero e con il mio cuore!
    Sono i momenti della vita, ci sono momenti buoni, altri meno buoni e tutto sempre si risolve!
    Questa è la vita! "Viva la vita"
    Un forte abbraccio da Beatris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Beatris, purtroppo ogni tanto cedo alla tentazione di analizzarmi troppo e quando succede poi c'è la malinconia, l'ansia in agguato...è vero sono momenti, adesso solo a leggervi già vedo il mondo diverso.

      Un grande abbraccio.
      Antonella

      Elimina
  4. Siamo forse sorelle in incognito? Sto aspettando che arrivi il momento del rinnovamento, ma ora ci credo poco. Ti abbraccio.
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paola, prima cosa buon onomastico!

      Io sono molto introspettiva e a volte con queste introspezioni esagero, faccio troppa filosofia, mi tormento da sola...fino a morire, poi mi riprendo e come la fenice risorgo dalle mie stesse ceneri. Ma senza mai imparare la lezione...questi giorni di pioggia sembravano fatti apposta per stare lì ad analizzare la mente come se fossi un microchirurgo...e alla fine mi sono fatte male!

      Ciao "sorella" sono sicura che il rinnovamento arriverà.

      Antonella

      Elimina
  5. La natura si rinnova e crea una magia che rapisce cuore e mente... Accade anche a noi ma non dobbiamo arrenderci anzi dobbiamo diventare gli artefici del nostro rinnovamento proprio come fa la natura... Chiudere il blog è una pessima idea :(
    TVB
    Xavier

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Xavier...sì, hai ragione chiudere il blog è una pessima idea...eppure mi è passata per la mente, questo ti fa capire quanto in questo momento non mi senta in perfetta armonia con me stessa. Perchè ancora una volta ho giocato con i pensieri fino a sfinirmi. No, resto qui, d'altra parte dopo i vostri commenti di oggi come potrei andarmene? Ho solo bisogno di un po' di tempo per "rimettermi in carreggiata ", non volevo che pensaste che vi commentavo in modo superficiale, ho preferito dirvi le cose come stavano.
      Anch'io ti voglio bene, tanto!
      Antonella

      Elimina
    2. Mai pensato che i tuoi commenti siano superficiali... prendi a calci i pensieri cattivi e ricordati che in questo vasto mondo virtuale c'è sempre chi ti vuole bene!
      TVB

      Elimina
    3. Grazie Xavier, un abbraccio forte, forte.
      Antonella

      Elimina
  6. Ciao Antonella,
    per prima cosa che meraviglia queste foto, mai visto un cielo cosi.
    La tua descrizione fa capire benissimo come ti senti, quella sensazione angosciante che provi. Spero che le cose cambino e se avrai bisogno di me io ci sarò.
    Inoltre mi auguro che il blog resti aperto, perchè altrimenti ci sarà un grosso vuoto nel web. Non preoccuparti per i cambiamenti,la tua amica ha la soluzione per farteli pesare il meno possibile.
    Cerca di portare il sereno ed allontana la tempesta più che puoi, nel frattempo non preoccuparti per noi, saremo sempre qui ad aspettarti.
    Un abbraccio tvttb

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Audrey, noi ne abbiamo già parlato...una crisi nata così senza un perchè che passa come un temporale ma che mi rende un po' scostante. Ho preferito dirvi come stavano le cose, ho preferito parlarne con voi...ed infatti mi rendo conto che non sarei più io senza questo blog...poi la crisi per il cambiamento in un momento in cui già non ero brillantissima ed ecco questa stanchezza infinita che mi cade addosso e mi fa venire voglia di dire basta. Ma so che ci sei, che troverai soluzioni e che se voglio parlare mi ascolti...come dicevo a Paola, ho giocato con i pensieri...adesso aspetto di rinascere dalle mie ceneri.

      Un grandissimo abbraccio
      Antonella

      Elimina
  7. Parole bellissime, come anche le foto.
    Sei una blogger fantastica Antonella, prenditi tutto il tempo che ti serve, noi siamo qui se hai bisogno ^^
    Un abbraccio <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Sheryl, sai che già solo il fatto di averne scritto e di aver letto i vostri commenti mi fa allentare la tensione?
      Sono sicura che mi passerà...a volte mi succede di sentirmi così...poi questa malinconia così come è venuta se ne va...solo che mi rende un po' stanca e scostante anche nei rapporti con gli altri, mi sembrava giusto parlarvene.
      Grazie ancora, un bacione Antonella

      Elimina
  8. Anche nella savana di temporali ce ne sono tantissimi, perciò ti capiamo e ti aspetteremo con un raggio di sole tutto per te.
    Un abbraccio zamposo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao care amiche Jene, sì, immagino che anche nella savana ci siano tantissimi temporali e quando scoppiano non si può far altro che cercare un riparo e aspettare che passino...non vedo l'ora di godermi il vostro raggio di sole.
      Un abbraccio.
      Antonella

      Elimina
  9. Cara Antonella, ho cominciato a leggere questo tuo post, pensando fosse un racconto tanto era ricco nei dettagli, e invece leggo meravigliata che è una tua bellissima descrizione di un temporale estivo, e di uno stato d’animo particolare del tuo cuore…
    Ci sono momenti in cui anche un minimo cambiamento suscita in noi emozioni tumultuose, la paura fa capolino, l’ansia prende i sopravvento, ma io sento che tu hai una forza incredibile dentro di te… e so che riuscirai a tirarla fuori come hai sempre fatto.
    L’idea di chiudere il blog non è buona, perchè qui c’è un pezzo di te che doni a noi, e mi mancheresti moltissimo, e penso che poi mancherebbe anche a te questo nostro scambio di idee, d’informazioni, di saluti e soprattutto di emozioni.
    Prenditi tutto il tempo… te l’hanno detto anche altri amici qui sopra prima di me, ma io ci sono e ci sarò sempre, bussa pure al mio cuore… è sempre a disposizione degli amici e di chiunque abbia bisogno.
    Un abbraccio immenso amica cara, tvb

    P.S. Le foto sono meravigliose!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Betty, lo so che ci sei, so che meravigliosa persona sei e so che posso bussare al tuo cuore...sicuramente mi verrà aperto.
      Credo solo di essermi "buttata" in uno dei miei periodi di tormento psicologico e di conseguente ipersensibilità e mi spiaceva che questa cosa trasparisse dai miei commenti senza darvi alcuna spiegazione. Quella di chiudere il blog era solo un'idea che è rientrata immediatamente quando ho deciso di scrivere questo post...ci credi se ti dico che solo a leggere i vostri commenti mi sento già meglio?
      T i ringrazio tanto per la tua presenza e perchè sei così...
      Un grande e affettuoso abbraccio.
      Antonella

      P.S. sono contenta che le foto ti siano piaciute.

      Elimina
    2. I tuoi commenti cara Antonella, scaturiscono sempre dal tuo cuore, io lo sento, anche quando tu pensi siano superficiali... non lo sono affatto.
      Un bacione grande, e cerca di stare serena

      Elimina
  10. ciao
    buon fine settimana.
    Non ti devi scusare di nulla, dopo il temporale arriverà il sereno, l'arcobaleno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Robby, hai ragione, comunque, dopo il temporale torna sempre il sereno...e a volte certi temporali fanno anche bene!
      Buon fine settimana.
      Antonella

      Elimina
  11. ognuno ha diritto ai propri spazi e a viversi in completa libertà le proprie emozioni; il blog è uno spazio meraviglioso ma non deve mai diventare un obbligo: perderebbe di freschezza e spontaneità; io infatti sto maturando la scelta di pubblicare quando lo sento e non come un dovere.
    Poi, cara Antonella, siamo sempre tutti qui, non ci perdiamo sicuramente per...un temporale estivo.

    un forte abbraccio

    Gloria

    ps: pensa che per "quelle bestiole" (e non solo loro) stasera finisce la pace

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah no Gloria, non moriremo sicuramente per un temporale estivo...che poi a dire il vero già solo parlandone sembra perdere di intensità.

      Penso a "quelle due bestiole " e anche a noi due...pronte per la crocifissione!

      Un abbraccio e buon pomeriggio di moto!

      Antonella

      Elimina
  12. Ciao Anto,
    ma che stai attraversando?
    Dov'è la persona solare e ottimista che ho conosciuto attraverso questo blog?
    Prenditi tutto il tempo che vuoi ma non chiudere il blog che è parte di te e ricorda che non sei sola (la mia mail ce l'hai, quindi scrivi se vuoi parlare un pò!).
    Un bacione e un grande abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Melinda, a volte mi succede...quando esagero con l'autoanalizzarmi finisce che poi mi faccio anche un po' male e mi do il tormento da sola...davvero solo un temporale, già scrivendo mi sembrava che le sensazioni negative che mi portavo dietro perdessero di intensità. Mi ha fatto bene scriverne e ancora più bene mi stanno facendo i vostri commenti. No, il blog non chiude...l'ho pensato ma avevo già superato questa idea...in ogni caso dopo aver letto i vostri commenti non avrei mai potuto andarmene.
      Chiudo con un po' di ottimismo: sto correndo sotto un temporale estivo, ma si sa quando i temporali finiscono tutto brilla di più!
      Ciao un bacione e grazie.
      Antonella

      Elimina
  13. Ciao quanto ti capisco!! bellissime fotografie un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, ero sicura che mi avresti capita. Grazie per il complimento alle fotografie...mi tira su il morale, tu essendo fotografa di professione le sai senz'altro giudicare.
      Un abbraccio.
      Antonella

      Elimina
  14. Ciao Antonella, Tranquilla non ti preoccupare noi ti aspettiamo, importante che tu rimanga con noi.
    Rilassati e fai un po di riposo e tutto tornerà come prima
    un amichevole abbraccio

    Tiziano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tiziano, sei stato davvero delicato in questo tuo commento...spero mi passi presto, ho solo bisogno di un po' di riposo.
      Un abbraccio e buona domenica.
      Antonella

      Elimina
  15. Beautiful photos, I love the light that projects that sky!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Leovi, mi fa molto piacere.
      Antonella

      Elimina
  16. Ci penso anch'io tante volte, poi sento che ho ancora qualcosa da condividere, qualcosa che si conquista con fatica, o qualche risata da trasmettere per rallegrare: il blog in fin dei conti è la finestra della nostra casa in internet. Ci si affaccia quando si ha bisogno. Se devi staccare e riprenderti o riposarti la tua assenza ci mancherà, ma aspettiamo volentieri!
    Auguri Antonella, auguri..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Renata, ho bisogno di riposarmi un po', ma sarò comunque qui a girovagare...magari passando un po' da uno un po' dall'altro...però le cose rispetto a ieri sono un po' cambiate, domani ho appuntamento con il medico e quindi potrebbe darsi che tra poco mi sentirò già meglio...lo spero. Intanto è già una medicina aver letto questi commenti!

      Buon pomeriggio e un abbraccio.
      Antonella

      Elimina

Piemontesità

Piemontesità
" ...ma i veri viaggiatori partono per partire, s'allontanano come palloni, al loro destino mai cercano di sfuggire, e, senza sapere perchè, sempre dicono: Andiamo!..." ( C.Boudelaire da " Il viaggio")