martedì 25 settembre 2012

Autunno!




" Vi è sul principio di autunno,
Un breve, ma divino tempo!
Tutto il giorno è come un cristallo,
E raggianti sono le sere...

Dove correva la falce, cadeva la spiga,
Ora tutto è deserto, libero spazio!
Solo l'esile filo di una ragnatela
Scintilla nel solco vuoto.

L'aria è deserta, più non s'odono uccelli,
Ma sono ancora lontane le prime bufere
D'inverno, e tiepido, puro spira
L'azzurro sul campo che riposa...
( Fjodor I. Tjutcev )

30 commenti:

  1. bella poesia, io poi adoro l'autunno e la fotografia si abbina proprio bene!

    RispondiElimina
    Risposte

    1. Ciao Antares, anche a me piace tanto l'autunno e questa poesia secondo me ne dà una descrizione fedele e affascinante.
      Ciao, un abbraccio.
      Antonella

      Elimina
  2. Una poesia che riscalda e una foto che ammalia, ciao Antonella buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte

    1. Ciao Simo, tutte le fotografie dell'autunno sono ammalianti...sarà l'aria che diventa più trasparente, i colori che si fanno caldi e la luce che è più pulita.
      Ciao, buona giornata.
      Antonella

      Elimina
  3. Antonella ho letto il tuo commento sul post dei bambini di Scampia: non so se lo venderanno nelle librerie italiane, ma credo di sì. Io devo prenotarlo, in Svizzera non si trova!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte

    1. Grazie Antares, adesso mi informo in libreria e caso mai lo prenoto.
      Ciao, Antonella

      Elimina
  4. Un poeta profondo e che trasmette un amore per la naturaimmenso. Di lui conosco "Silentium!" che trovo stupenda, te ne trascrivo solo una piccola parte:

    "Può palesarsi il cuore mai?
    Un altro potrà mai capirti?
    Intenderà di che tu vivi?
    Pensiero espresso è già menzogna.
    Torba diviene la sommossa
    Fonte: tu ad essa bevi e taci."

    tradotta dal russo da T. Landolfi.

    Questa poesia dell'Autunno è un bel Buongiorno.
    Ciao Antonella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, sono contenta che sia stato un bel buongiorno! A me questo poeta mi piace molto e lo rileggo spesso, bella la citazione che mi hai lasciato. Come sai amo tanto l'autunno.
      Ciao, un abbraccio.
      Antonella

      Elimina
  5. bella poesie e immagine
    ciao
    Michele

    RispondiElimina

  6. Grazie Michele, a presto.
    Antonella

    RispondiElimina
  7. Vorrei trovarmi nel luogo della tua foto. E' così bello, così dolce! Come questa poesia d'autunno.

    RispondiElimina

  8. E' bello vero? Qui è casa mia...davanti il mio campanile e dietro questo. A volte è scomodo abitare in un posto così però poi quando guardi quello che hai intorno paghi volentieri il piccolo prezzo della scomodità. Mi fa piacere che la poesia ti piaccia, secondo me è lo specchio delle belle giornate autunnali (cosa che oggi non è!)
    A presto, buona giornata.
    Antonella

    RispondiElimina
  9. bellissima anche se un pò malinconica non credi? forse quel presagire sull'inverno.
    ma dimmi tu cose ne pensi.
    bacione Antonella

    RispondiElimina
    Risposte

    1. Ciao Vaty, quando si parla d'autunno so che in genere si ha una sensazione di malinconia. Personalmente non mi capita, è la mia stagione dell'anima, la stagione che mi fa stare meglio e mi trasporta dolcemente verso il Natale. Di conseguenza tutto quello che parla d'autunno mi è congeniale...anche questa poesia, io sento quest'aria "come un cristallo", il "filo di una ragnatela che scintilla" e tutto mi sembra magico. Ma, ovviamente, questa sono io, so che l'autunno non è vissuto così da tutti.
      Ciao, un bacione.
      Antonella

      Elimina
  10. Autunno: mi piacciono l'aria frizzantina e i colori vivaci...ma le foglie secche trasportate dal vento mi provocano tristezza.

    RispondiElimina
    Risposte

    1. Ciao Gianna, a me l'autunno piace tantissimo e figurati che ogni anno, sono una fissata, segno sulla mia agenda il giorno in cui vedo la prima foglia rotolare trasportata dal vento...io non lo trovo triste, lo trovo dolce.
      Ciao, buona serata.
      Antonella

      Elimina
  11. Ciao Antonella, che bella poesia che hai messo sul blog! Mi fa venire in mente una canzone dove Guccini canta "Settembre è il mese del ripensamento sugli anni e sull' età,
    dopo l' estate porta il dono usato della perplessità, della perplessità...
    Ti siedi e pensi e ricominci il gioco della tua identità,
    come scintille brucian nel tuo fuoco le possibilità, le possibilità..."

    RispondiElimina
  12. bellissima poesia!non la conoscevo...descrive perfettamente questa meravigliosa stagione che io adoro tanto,soprattutto i mesi di settembre e ottobre..
    Ciao Antonella,buona settimana.
    Laura :)

    RispondiElimina

  13. Ci sono delle canzoni di Guccini che sono vera e propria poesia!
    Ed è proprio vero, settembre è il mese del ripensamento, tiri un po' le somme della vita...
    Ciao, un abbraccio.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte

    1. Ciao, tu eri qui e io ero da te a commentare "Impressioni di Settembre".
      Anch'io sono un'innamorata dell'autunno con i suoi colori, le sue atmosfere, la malinconie e sì, anche le nebbie. Mesi bellissimi.
      A presto, buona serata.
      Antonella

      Elimina
  14. L'autunno è la stagione che ispira anche gli animi più assopiti.
    ciaooo ANtonella ...buona serata

    RispondiElimina
  15. Ciao Carla, sono contentissima di incontrarti...è vero l'autunno risveglia e da ispirazione a tutti gli animi.
    Buona serata anche a te.
    Antonella

    RispondiElimina
  16. bella poesia e bella foto,notte serena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gabe, questa poesia a me piace tantissimo, racchiude tutto lo spirito dell'autunno.
      Buona serata, Antonella

      Elimina
  17. Risposte
    1. Ciao Korè, mi fa piacere che piaccia anche a te, io la trovo stupenda.
      Un abbraccio.
      Antonella

      Elimina
  18. " Ma sono ancora lontane le prime bufere
    D'inverno, e tiepido, puro spira
    L'azzurro sul campo che riposa..."

    Brividi irrefrenabili e simili a ricordi di quello che fu!
    Vita lunga e prospera Anto. Grazie...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Legolas, anch'io trovo che questa poesia tocca tutte le corde dell'anima....il passo che tu hai ripreso lo trovo stupendo, c'è dentro tutta la vita.
      Ciao, buona serata.
      Antonella

      Elimina
  19. Bello l'autunno è la stagione forse che più mi piace!
    "...tutto il giorno è come un cristallo..."
    Ciao Antonella
    buon fine settimana.

    RispondiElimina
  20. Ciao, un poeta come te non poteva che amare l'autunno e non poteva non sottolineare questa bellissima frase: "tutto il giorno è come un cristallo".
    Ciao, buon fine settimana anche a te, io dovrei trascorrerlo sul lago Maggiore, speriamo che il tempo sia per lo meno sopportabile.
    Antonella

    RispondiElimina

Piemontesità

Piemontesità
" ...ma i veri viaggiatori partono per partire, s'allontanano come palloni, al loro destino mai cercano di sfuggire, e, senza sapere perchè, sempre dicono: Andiamo!..." ( C.Boudelaire da " Il viaggio")