mercoledì 8 maggio 2013

Tragedia al porto di Genova








Non ho parole, solo una preghiera!





24 commenti:

  1. Ora è il momento di tacere e rispettare il lutto, domani si indagherà sui responsabili di quest'altra sciagura.
    un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Infatti Xavier, questo è il momento del silenzio, della preghiera, della riflessione...
    Domani si vedrà e si cercherà di capire il perchè di questa ennesima tragedia.
    Un bacio.
    Antonella

    RispondiElimina
  3. senza commento antonella ...non serve ....mi unisco alla tua preghiera..

    RispondiElimina
  4. Sì, adesso non serve. Ho saputo ora che mio fratello, è capitano di marina, ne conosceva bene due.
    Antonella

    RispondiElimina
  5. ah lasciato sgomenta anche me...è assurdo!!!
    mi sento solo di dire che mi spiace tantissimo per la famiglia delle vittime.
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una cosa davvero incredibile...come dici tu, assurda.
      Un bacio.
      Antonella

      Elimina
  6. Mi associo al tuo pensiero, Antonella. Una tragedia che porta sgomento e lascia veramente senza parole..
    Ciao, buon pomeriggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania, grazie di questo tuo passaggio.
      Buona serata.
      Antonella

      Elimina
  7. Come hai letto anche nel mio blog, mi unisco al tuo pensiero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, grazie di essere passato.
      Antonella

      Elimina
  8. Mi associo anch'io... non ci sono parole, solo un pensiero per le vittime...
    Grazie Antonella. Sereno pomeriggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, l'unica cosa che possiamo fare è essere vicini con il pensiero alle famiglie delle vittime. Una tragedia assurda.
      Ciao, buona serata.
      Antonella

      Elimina
  9. ciao Antonella,
    grazie per questo, non sapevo nulla ma avevo solo sentito un cenno alla radio, ora vengo qui e mi rendo conto che è accaduto una vera tragedia. grazie per la tua preghiera e non posso che associarmi. vado subito ora a capire cosa è successo.
    perdonami l'assenza cara, tra il raduno e poi le vacanze, sono rientrata da poco e pian piano sto tornando al routine.
    un abbraccio e sappi che tu e Audrey siete sempre con me.
    vaty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vaty, non sapevo che eri in vacanza...infatti mi stavo chiedendo cosa ti era successo.
      Grazie di associarti a questa preghiera.
      Antonella

      Elimina
  10. Una sciagura incredibile.
    In disastri come questi ogni parola sembra superflua.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, le parole non possono che lasciare il posto al silenzio.
      Antonella

      Elimina
  11. Mi unisco anch'io alla tua preghiera cara Antonella, e ai loro cari che hanno perso dei tesori... affinchè riescano a superare questa terribile tragedia...
    Non ho altre parole da aggiungere perchè la tristezza di questi avvenimenti, mi lacera il cuore.
    Un grande abbraccio Antonella, serena serata a te

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, un avvenimento assurdo che genera tanta tristezza e rompe il cuore.
      Credo che non ci siano altre parole.
      Un abbraccio.
      Antonella

      Elimina
  12. Non servono commenti all'errore umano!
    Uniamoci in preghiera e chiediamo a Dio un sostegno morale per le famiglie delle vittime!!! Questo serve!!!
    Buona giornata da Beatris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' l'unica cosa che in questo momento serve...le preghiere e il pensiero alle famiglie.
      Ciao, un abbraccio.
      Antonella

      Elimina
  13. Mi associo alla preghiera per le vittime e le loro famiglie. Una vera tragedia che lascia senza parole.

    Gloria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A volte la vita è assurda e riserva sorprese terribili, non ci sono parole.
      Un abbraccio.
      Antonella

      Elimina

Piemontesità

Piemontesità
" ...ma i veri viaggiatori partono per partire, s'allontanano come palloni, al loro destino mai cercano di sfuggire, e, senza sapere perchè, sempre dicono: Andiamo!..." ( C.Boudelaire da " Il viaggio")