martedì 11 ottobre 2016

Le isole Borromee: l'Isola dei Pescatori






La scorsa settimana vi ho raccontato la prima parte del giorno del nostro anniversario festeggiato alle isole Borromee, vi ho raccontato dell' Isola Madre, del suo Palazzo e dei meravigliosi giardini dove abbiamo trascorso una piacevolissima mattinata.













Terminata la visita ci siamo imbarcati alla volta dell'Isola dei Pescatori dove avevamo deciso di fare sosta per il pranzo.














L'Isola, sicuramente la più caratteristica delle tre, è interamente occupata da un piccolo villaggio di pescatori in cui si aprono scalinate e vicoletti che permettono di ammirare strepitosi scorci paesaggistici.













Alcuni ristorantini con pergolati, caffè all'aperto e pittoresche boutique rendono la sosta piacevole ed invogliano a passeggiare













Abbiamo pranzato in un grazioso ristorate sul lago in un tavolino in alto e un po' appartato .  Abbiamo festeggiato il nostro trentaduesimo anniversario con pesce di lago, e dolci squisiti che abbiamo scelto dal menù come se non ci fosse un domani...
























Dopo pranzo, e dopo essere svenuta...non si capisce perchè, abbiamo passeggiato nei vicoletti della piccola isola che sembra davvero un'oasi in mezzo al lago.













Dopo la lenta e piacevole passeggiata un nuovo imbarco questa volta per approdare sulle sponde dell'Isola Bella, una pietra preziosa incastonata nelle acque del lago Maggiore e di cui vi racconterò in un prossimo post.











20 commenti:

  1. Ciao cara Antonella, ho letto anche il post precedente, mi spiace molto della tua indisposizione,ti auguro di stare meglio presto. Sono bellissime le immagini dei luoghi che hai fatto da cartolina per il tuo anniversario di nozze. Auguroni!
    Pensare che queste bellezze del nostro lago le abbiamo proprio vicino a casa.
    Ti auguro una settimana serena e tranquilla.
    Un abbraccio.
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daniela, sì, siamo fortunate ad abitare in un luogo che ci regala meraviglie come queste. Per il mio malessere è stato un episodio passeggero un quarto d'ora dopo stavo benissimo e per fortuna non si è più ripetuto, anche il medico dice di non preoccuparmi.
      Un abbraccio.
      Antonella

      Elimina
  2. Cara Antonella, un grazie infinite di questa bella carrellata di foto delle isole Borromee:
    Ciao e buona settimana cara mica, con un abbraccio e un sorriso:) sorridere fa bene!
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tomaso, grazie per apprezzare sempre le mie fotografie.
      Un abbraccio.
      Antonella

      Elimina
  3. Bellissima !!! Ci sono stata a settembre,con la mia amica Giio, conosciuta sul blog. Abbiamo visitato l'isola dei Pescatori e l'isola Madre, ci torneremo perchè manca l'isola Bella. Abbiamo anche scritto un post a quattro mani, per raccontare questo incontro e questa visita. Se lo vuoi leggere, è nel mese di settembre, sul mio blog. Belle foto. Un saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mirtillo, certo che voglio leggere, adesso melo vado a cercare. Mi raccomando non perderti l'isola Bella, anche lei merita di essere visitata, io scriverò il post per lunedì prossimo.
      Un abbraccio.
      Antonella

      Elimina
  4. Ci sono stata tantissimi anni fa!e quell'isola mi sono piaciute tanto!un abbraccio,Rosetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosetta, sono davvero tanto belle queste isole, sono contenta che tu le abbia visitate.
      Un abbraccio.
      Antonella

      Elimina
  5. Grazie Antonella per aver condiviso bellissime immagini ed un po di te ,di voi,per questo anniversario per il quale faccio i miei ,tardivi,auguri.Bei posti,visitati tanto tempo fa e portati ancora fra i miei bei ricordi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chicchina per i tuoi graditissimi auguri e grazie anche per aver apprezzato le fotografie.
      Ti auguro una felice serata.
      Antonella

      Elimina
  6. Risposte
    1. Grazie, mi fa piacere che ti sia piaciuto.
      Ti auguro una felice serata.
      Antonella

      Elimina
  7. Ci sono stato di recente, era sera, era ancora estate, un luogo fatato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, certi luoghi sono fatati, hanno un'aura che ti fa star bene. Non ho mai visto le isole di sera ma immagino che siano magnifiche.
      Ciao, buon fine settimana.
      Antonella

      Elimina
  8. un posto fantastico, bellissimo. Grazie per le fantastiche fotografie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Roberta, sì, è un posto bellissimo. Grazie a te per aver apprezzato le fotografie.,
      Un abbraccio
      Antonella

      Elimina
  9. Sembra che il tempo non sia passato, foto stupende!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! In realtà questa piccola isola è rimasta esattamente com'era, nemmeno i battelli che quotidianamente scaricano centinaia di turisti sono riusciti a turbare la calma pace di questo luogo.
      Ti auguro una felice serata.
      Antonella

      Elimina
  10. Risposte
    1. Hai visto che belle le nostre isole? Hai ragione sono una più bella dell'altra.
      Un bacione.
      Antonella

      Elimina

Piemontesità

Piemontesità
" ...ma i veri viaggiatori partono per partire, s'allontanano come palloni, al loro destino mai cercano di sfuggire, e, senza sapere perchè, sempre dicono: Andiamo!..." ( C.Boudelaire da " Il viaggio")