lunedì 1 giugno 2015

Giugno





Scende la sera, immobili sono i prati,
Il gorgogliare del ruscello assetato,
Silente tutto il giorno, si leva di nuovo;
Abbandonata è la quasi falciata pianura,
Silenziose le stoppie! Il cigolare dei carri,
Il grido del falciatore, l'abbaiare dei cani,
Tutti albergano nelle fattorie addormentate!
L'affaccendarsi del giorno è finito,
l'ultimo tagliatore di fieno se n'è andato.
E dal timo sull'altura,
E dai bianchi fiori di sambuco,
e dalle pallide rose sulla siepe,
E dalla pianta di menta nel falasco,
la brezza notturna porta folate di profumi
Cui poi il giorno rinuncia.
E lontano sul puro orizzonte,
Vedi, pulsante per la prima stella,
Il liquido cielo sopra la collina!
Scende la sera, immobili sono i prati.

( Matthew Arnold )
( Da Il diario di campagna di una signora inglese
del primo novecento )




****************************************




Nell'antico calendario romano, Giugno era il quarto mese. Ovidio afferma
che a questo mese è stato dato il nome in onore di di Giunone, altri
scrittori collegano il termine col consolato di Giunio Bruto.
Tuttavia si tratta probabilmente di un riferimento all'agricoltura e in origine indicava il mese
in cui crescono e maturano le messi.
Gli anglosassoni lo chiamavano il " mese asciutto ", ma anche il " mese di mezza estate ",
per contraddistinguerlo da Luglio, il " primo mese caldo ".
In Giugno cade il solstizio d'estate.
( Enc. Brit. )
( Diario di campagna di una signora inglese
del primo novecento )

( Disegni di Cicely Barker dal web )





18 commenti:

  1. Cara Antonella, una scelta molto bella, è una stupenda poesia, e ti ringrazio di averla condivisa!
    Ciao e buona settimana cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tomaso, grazie dei tuoi complimenti e buon mese di Giugno.
      Antonella

      Elimina
  2. E siamo nuovamente a Giugno.
    Ma dove corre il tempo?
    Buona estate Antonella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, dove corre il tempo...non fai tempo a renderti conto che è cominciato un nuovo anno e ti ritrovi a metà...
      Un abbraccio.
      Antonella

      Elimina
  3. Di fatto, oggi inizia l'estate m metereologica... un mese bellissimo che mi è sempre piaciuto (anche se piove XD)
    Buon giugno!

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Moz, io non amo molto i mesi estivi...forse anche perchè qui l'estate è molto calda e umida e mi fa stare male...preferisco l'autunno!
      Buon Giugno.
      Antonella

      Elimina
  4. Mi piace molto l'immagine: mi ricorda le copertine dei quaderni di una volta. Ciao Antonella.
    paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le immagini di questa illustratrice sono bellissime...è vero, fanno tornare alla mente i vecchi quaderni.
      Un abbraccio e buon mese di Giugno.
      Antonella

      Elimina
  5. ciao
    anche l'immagine di giugno è fantastica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Roberta, sono felice che ti sia piaciuta.
      Antonella

      Elimina
  6. Un sorriso con l'augurio di buona festa della Repubblica.
    ^____^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie , buona festa della Repubblica anche a te e buon mese di Giugno.
      Antonella

      Elimina
  7. Ed eccomi anche questo mese ad ammirare un'altra splendida illustrazione... il mese di giugno mi piace tantissimo, insieme a quello di settembre è uno dei miei preferiti :D
    Un grande grande abbraccio ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vivy, io non amo molto i mesi estivi che qui dove vivo sono sempre molto caldi e umidi...preferisco decisamente l'autunno.
      Un grande abbraccio.
      Antonella

      Elimina
  8. Ritorno a scuola con questa bella immagine...

    Abbraccio grande, Antonella.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gianna, è vero ricorda i disegni dei libri di scuola...buon mese di Giugno.
      Antonella

      Elimina
  9. Speriamo in un bel mese.
    Serena giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, speriamo...qui è iniziato con un caldo e un'umidità insopportabili.
      Serena giornata anche a te.
      Antonella

      Elimina

Piemontesità

Piemontesità
" ...ma i veri viaggiatori partono per partire, s'allontanano come palloni, al loro destino mai cercano di sfuggire, e, senza sapere perchè, sempre dicono: Andiamo!..." ( C.Boudelaire da " Il viaggio")