sabato 29 marzo 2014

Un sabato italiano





Il fetido cortile ricomincia a miagolare, 
L'umore quello tipico del sabato invernale,
La radio mi pugnala con il festival dei fiori.
Un'angelo al citofono mi dice vieni fuori 

Giù in strada per fortuna sono ancora tutti vivi 
L'oroscopo pronostica sviluppi decisivi .
Guidiamo allegramente è quasi l'ora delle streghe 
C'è un'aria formidabile le stelle sono accese 

E sembra un sabato qualunque, un sabato italiano 
Il peggio sembra essere passato.
La notte è un dirigibile che ci porta via lontano 

Così ci avventuriamo nella Roma felliniana 
Equilibristi in bilico sul fine settimana 
E sulle immagini di sempre nei discorsi e nei pensieri 
Dilaga anacronistica la musica di ieri 

Malinconia latente nei momenti più felici 
Abissi imperscrutabili le donne degli amici 
E questa storia imprevedibile d'amore e dinamite 
Mi rende tollerabile perfino la gastrite 

E in questo sabato qualunque, un sabato italiano 
Il peggio sembra essere passato 
La notte è un dirigibile che ci porta via lontano 

… e adesso navighiamo dentro un sogno planetario 
il whisky mi ritorna su, divento letterario,
ma perché non vai dal medico?
e che ci vado a fare?
non voglio mica smettere di bere e di fumare.

E in questo sabato qualunque, un sabato italiano 
Il peggio sembra essere passato 
La notte un dirigibile che ci porta via lontano 

E in questo sabato qualunque un sabato italiano 
Il peggio sembra essere passato 
La notte è la variabile che ci porta via per mano 

E questo sabato qualunque un sabato italiano 
Il peggio sembra essere passato...

( Sergio Caputo )





38 commenti:

  1. Ciao Antonella,
    questa canzone l'associo sempre ad un programma tv che mia mamma vedeva quando ero piccola.
    Mi è sempre piaciuta, ottima scelta per questo sabato qualunque ;)
    buon week-end baci baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Aureliè, a me Sergio Caputo piace tantissimo...peccato che qui in Italia , forse, non ha avuto tutto il successo che meritava.
      ...e il sabato italiano, un sabato qualunque, è comunque sempre pieno di aspettativa ed una pausa dal quotidiano!
      Ciao, un bacione.
      Antonella

      Elimina
  2. Buon sabato italiano a te,cara Antonella!Baci,Rosetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosetta...ormai il sabato se ne è andato...buona domenica sera!
      Un bacio.
      Antonella

      Elimina
  3. Buon sabato e buon fine settimana!
    lella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lella, il sabato se ne è andato e anche la domenica volge al termine, non mi resta che augurarti buona settimana.
      Un abbraccio.
      Antonella

      Elimina
  4. Un bellissimo scatto accompagna versi dedicati ad un giorno qualunque!
    Buon sabato!
    Un abbraccio e buona giornata da beatris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Beatris, durante la mia assenza ho potuto godermi il lago in giornate splendide come quella dello scatto.
      Buona serata, un abbraccio.
      Antonella

      Elimina
  5. Che poi alla fine il sabato è davvero un giorno più magico degli altri.
    Anche se un sabato qualunque.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Moz, già il buon Leopardi ce lo raccontava che " questo di sette è il più gradito giorno ", anche nei sabati qualunque sembra che il tempo e gli affanni quotidiani si annullino un po'. Per quanto mi riguarda io adoro il venerdì pomeriggio e sera.

      Buona serata.
      Antonella

      Elimina
  6. Ciao Antonella! con questa canzone allora ti auguro uno splendido sabato! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vivy, non posso ricambiare l'augurio di buon sabato, ti auguro una serena domenica sera.
      Un abbraccio.
      Antonella

      Elimina
  7. Un buonissimo sabato ,ma soprattutto ITALIANO. Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cettina, ti auguro una felice domenica sera...e mi raccomando che sia una serata italianissima!
      Un abbraccio.
      Antonella

      Elimina
  8. Un sabato italiano, trovo una cara amica: Antonella, che si affaccia dalla sua casetta virtuale e mi rallegra.
    Grazie.
    Buon fine settimana♥
    ciao
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela, non puoi immaginare quanto mi renda felice essere di nuovo qui e incontrarvi...
      Buona serata, un grande abbraccio.
      Antonella

      Elimina
  9. E' una delle mie canzoni preferite, la canticchiavo quando andavo a scuola il sabato mattina, accompagnava meglio la chiusura della settimana!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mel, allora facciamo che è dedicata a te! Anche a me piace tantissimo, a dire il vero mi piace tanto Sergio Caputo in tutte le sue interpretazioni.
      Buona serata, un bacione.
      Antonella

      Elimina
  10. Il sabato è davvero tutto speciale e italiano.
    Ciao Antonella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carla, sì, il sabato è un'altra delle "specialità" italiane, secondo me solo noi sappiamo viverlo in questo modo particolare.
      Un abbraccio e a presto.
      Antonella

      Elimina
  11. Che bella questa canzone....mi piace canticchiarla, è così orecchiabile!
    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maris, anche a me piace tanto...suscita immagini molto vivide...
      Un caro saluto.
      Antonella

      Elimina
    2. Maris, una risposta in più per porgerti il mio benvenuta tra i miei lettori. Sono già passata velocemente da te e vedere le tuo letture e devo dire che anche tu sei una vera divoratrice di libri. Hai ragione , forse non abbiamo proprio gli stessi gusti...ma renderà ancora più interessante lo scambio di opinioni. Non sono riuscita ad iscrivermi, ci riproverò più tardi.
      A presto e buona serata.
      Antonella

      Elimina
  12. Ciao Antonella, non ci crederai ma quando ho visto il titolo del post sul mio blogroll ho pensato immediatamente a questa canzone che mi piace molto ancora oggi...e cominciato a leggere sorpreso scopro che il post è proprio quella canzone!
    Ciao.
    Buona domenica...visto che il sabato è ormai finito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pino...ecco, se dovessi abbinarti ad una canzone italiana probabilmente ti abbinerei a questa...e non mi chiedere il perchè, non lo so, mi viene così!
      Buona domenica sera, a presto.
      Antonella

      Elimina
  13. Questi erano i sabato di quando ero ragazza, indimenticabili!
    Un abbraccio
    Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grandi i sabati di quando si era ragazzi, indimenticabili ed irripetibili!
      A presto.
      Antonella

      Elimina
  14. Ciao Cara.
    Canzone bellissima. E poi la giornata di ieri era bellissima.
    Un abbraccio e buona domenica
    Thais

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Thais, eh sì, è proprio bella questa canzone.
      Ti auguro una buona serata, a presto.
      Antonella

      Elimina
  15. Troppa carina questa canzone, una delle mie preferite, molto swing. Buona domenica, carissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piace molto con il suo retrogusto anni 50. Buona domenica anche a te e scusami se è un po' che non passo ma sono stata via parecchio tempo, adesso cercherò di recuperare.
      Un abbraccio.
      Antonella

      Elimina
  16. Good article, very interesting and amazing photos!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Leovi, buona settimana!
      Antonella

      Elimina
  17. come non canticchiare il ritornello...è impossibile!
    Si può dire il luogo dello scatto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Betty, certo che si può dire, la foto è stata scattata a Lavena-Ponte Tresa, quel giorno il lago era bellissimo!
      Un abbraccio.
      Antonella

      Elimina
    2. wow, è una località che proprio non conosco! Spero di rimediare

      Elimina
  18. Risposte
    1. Grazie, auguro una buona settimana anche a te.
      Antonella

      Elimina

Piemontesità

Piemontesità
" ...ma i veri viaggiatori partono per partire, s'allontanano come palloni, al loro destino mai cercano di sfuggire, e, senza sapere perchè, sempre dicono: Andiamo!..." ( C.Boudelaire da " Il viaggio")